test1234

test1234

What are you looking for?

Simply enter your keyword and we will help you find what you need.
FAQ
Quale pavimento posso usare?

Un sistema di riscaldamento radiante compatibile può essere trovato per quasi tutte le finiture del pavimento. Suoli adatti includono:

– Piastrelle, pietra e amp; Strati di pavimento lucidato
– Legno & amp; amp; amp; Pavimentazione in legno
– Pavimento laminato
– Pavimento in vinile
– Tappeti e amp; Rivestimento in moquette
– pavimenti in gomma

Se state rinnovando o scegliendo un pavimento per una nuova costruzione, contattate Ezewarm e possiamo offrire ottimi suggerimenti per aiutarti a scegliere un pavimento compatibile con il nostro sistema di riscaldamento elettrico a pavimento.

Pavimento in piastrelle, pietra e lucido

Il miglior tipo di pavimento da utilizzare con riscaldamento a pavimento è piastrelle e pietre. La piastrella e la pietra hanno un alto
conduttività termica, il che significa che il calore da un tubo o da un filo riscaldato a pavimento viene trasferito
superficie del suolo rapidamente. Anche la piastrella e la pietra mantengono il calore e rendono il sistema efficiente. A causa di
ottime proprietà termiche, piastrelle e pietre sono ideali per l’uso con riscaldamento a pavimento a temperature elevate
zone di perdita come i conservatori. Possono essere riscaldati fino a 29 ° C o superiore, dando un alto calore
uscita fino a 200W / m².

Lo spessore della lastra e della pietra ha un impatto negativo sulla produzione di calore, ma aumenta il calore
un po ‘, si consiglia di attenersi ad uno spessore massimo di 20 mm quando si sta cercando un
sistema molto reattivo.
Céramique & amp; piastrelle in pietra

– Il migliore materiale da pavimento da utilizzare con riscaldamento a pavimento
– eccellenti proprietà di trasferimento di calore & amp; amp; amp; profilo sottile
– Facile da pulire
– Viti lucidate
– altamente conduttivo per il riscaldamento veloce
– Adatto all’uso con riscaldamento elettrico e acqua

Ardesia e lastra
– Naturalmente molto conduttivo ed eccellente con riscaldamento a pavimento
– Rivestimento resistente al pavimento ideale per aree di traffico elevato
Marmo
Buona conduttività termica, ma più lento riscaldamento

Parquet

Diversi tipi di pavimenti in legno hanno proprietà termiche diverse, in quanto tali differiscono la loro idoneità all’uso con un sistema di riscaldamento a pavimento. Il più denso e più sottile dei pannelli di pavimento, meglio conducono calore e sono generalmente più adatti per il riscaldamento a pavimento. Il legno progettato è il miglior tipo di pavimenti in legno da utilizzare con un sistema di riscaldamento a pavimento in quanto funziona bene con i cambiamenti della temperatura del suolo. Possono essere utilizzati anche altri pavimenti in legno, ma con un legno più morbido e meno denso, prestare attenzione allo spessore dei pavimenti in modo che le tavole non servono come isolanti per bloccare il calore. Di norma, per pavimenti in legno, la temperatura superficiale del pavimento non deve superare i 27 ° C. Il riscaldamento del pavimento cambia il contenuto di umidità del legno, pertanto è necessario scegliere un pavimento in legno che possa adattare i cambiamenti nella temperatura del pavimento senza cambiare l’aspetto del pavimento. Il legno al forno tende a funzionare meglio con il riscaldamento a pavimento, ma controllare sempre con il produttore del pavimento
per quanto riguarda l’idoneità all’uso con riscaldamento a pavimento.
Pavimenti in legno per riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento può essere utilizzato con diversi tipi di pavimenti in legno, ma è necessario prestare attenzione allo spessore dei pannelli di pavimento in modo che non servano da calore isolante isolante.

Legno progettato
Il miglior pavimento in legno da utilizzare con riscaldamento a pavimento. Funziona bene con la modifica della temperatura del suolo e si adatta al cambiamento del contenuto di umidità
Legno duro

Pronta per i cambiamenti di umidità e di temperatura che potrebbero causare la separazione, il rigonfiamento e la coronamento. È necessario adottare precauzioni quando si utilizza il riscaldamento a pavimento per garantire la compatibilità e la sufficiente potenza di riscaldamento – controllare sempre con il produttore se il pavimento è adatto per essere utilizzato sotto il pavimento riscaldamento.
Legno morbido
Adatto all’uso con riscaldamento a pavimento, ma lo spessore dei pannelli di pavimento deve essere monitorato per garantire una sufficiente potenza di riscaldamento
Parquet
Disponibile in legno massiccio o legno realizzato e la maggior parte dei tipi sono adatti per il riscaldamento a pavimento.
Il legno è un materiale naturale che è influenzato dall’umidità dell’ambiente intorno al materiale. Ecco perché è importante assicurare il corretto contenuto di umidità del parquet durante l’installazione e il corretto ciclo di riscaldamento durante l’installazione del riscaldamento a pavimento

Il legno impiallacciato può essere posizionato direttamente sul riscaldamento a pavimento con pavimento galleggiante o sistema di giunzione. I pannelli inferiori a 20 mm devono essere supportati e fissati per fornire un adeguato supporto strutturale. Si consiglia di utilizzare sottili strati di basso livello quando si installano tavole sopra il massetto.

Pavimento laminato

Questa pavimentazione sintetica simula il legno e fornisce una finitura a pavimento resistente alle macchie e ai graffi. Questo è facile da chiedere e una soluzione economica. La maggior parte dei laminati sono adatti per il riscaldamento a pavimento, ma è consigliabile verificare con il produttore del pavimento prima di installare il sistema.

Pavimento in vinile

Pavimenti in vinile possono essere utilizzati in sicurezza con riscaldamento a pavimento. Il vinile si riscalda e si raffredda rapidamente. I pavimenti in vinile sono soggetti ad un limite di temperatura al di sopra del pavimento, di solito 27 ° C, che limita la produzione di calore, pertanto non sono consigliati in aree con elevata perdita di calore, come i conservatori più vecchi.

Scheda di fondo

Il tappeto può essere utilizzato con riscaldamento a pavimento, a condizione che il materiale del tappeto o del sottosuolo non agisca come isolamento termico. Il peso totale di tutti i materiali, compresi i rivestimenti e le rivestimenti, non deve superare i 2,5 mq per produrre calore sufficiente. Laminati e pavimenti in moquette sono adatti per il riscaldamento a pavimento, ma è necessario assicurarsi che il totale di tutti i materiali non superi i 2,5 m in modo che il sistema possa fornire calore sufficiente.

Qual è la dimensione dello spur (punto di connessione elettrica)?

Una sporgenza 13amp è, nella maggior parte dei casi, sufficiente. Ma per calcolare il carico esatto in ampere, ecco un semplice calcolo. Portare l’area totale in m² del tappetino e moltiplicarla con la potenza nominale del tappetino, dando la potenza di riscaldamento in watt. Per calcolare il carico, dividete semplicemente questa quantità dai volt. Ad esempio, per un tappetino di 6 m2, di 160 watt / m² – 6 (m²) x 160 watt = 960 (watt) dividere di 230 (volt) = 4,17 ampi.

Quanti tappeti posso installare su un termostato?

Per calcolare la quantità di tappeto si può tenere su un termostato:

ezecable = 3600watt di cavo di riscaldamento
ezemat 160 watt = 22mq su un termostato a 16m
ezemat 200 watt = 18mq su un termostato a 16m
Ezefoil 150 watt = 24m² su un termostato a 16 tamponi

Distanza minima tra i cavi

La distanza minima di installazione è di 700 mm – 100 mm.

Costi operativi

Con ottimi isolamenti e regole di costruzione moderne, i sistemi di riscaldamento a pavimento Ezewarm sono tra i modi più economici per riscaldare la casa o l’ufficio. Nuovi progetti sono in fase di sviluppo, con conseguente costi operativi molto bassi. Sarai in grado di continuare a visualizzare il sito web di Ezewarm e i collegamenti dei social media per ascoltare le novità dei nostri sviluppi emozionanti.

Aiuta l'isolamento sotto il materasso di riscaldamento?

Se il sistema deve essere utilizzato come l’unica forma di riscaldamento, è essenziale che vi sia isolamento a riscaldamento. L’isolamento renderà la proprietà più efficiente termicamente e il riscaldamento più efficiente. I pannelli isolanti in piastrelle sono disponibili in spessori fino a 10 mm, ideale per l’isolamento del pavimento in fase di ristrutturazione. Allo stesso modo, il riscaldamento a pavimento sarà più efficace come un sistema di riscaldamento autonomo se le finestre sono doppi vetri e vi è isolamento nelle pareti / soffitti (come in qualsiasi altra forma di riscaldamento). Seli metta in contatto con per consigli o fax o via e-mail i vostri piani piani in modo che possiamo stimare se il riscaldamento riscalderà la vostra stanza.

Quanto tempo ci vorrà prima che il terreno si riscalda?

A seconda dello spessore delle piastrelle, il tempo di preriscaldamento è generalmente compreso tra 10 e 15 minuti. Con un sottofondo isolato o in legno, questo tempo di riscaldamento può essere ridotto di metà.

Dove il RCD / timer / termostato entra nel circuito?

Il tappeto viene posato e i fili freddi vengono alimentati in una scatola di giunzione. Non importa dove riparare fisicamente questi oggetti, anche se si potrebbe desiderare di nasconderli in un armadio. Se si dispone di un termostato che legge la temperatura dell’aria, questo dovrebbe essere nella stanza appropriata. Tuttavia, se è dotato di un sensore di terra, questo non è necessario.

Cosa succede se il sistema non funziona correttamente?

La garanzia ezeshield ® non garantisce la protezione, indipendentemente da ciò che accade durante l’installazione. Una volta installato il riscaldatore e installato il pavimento, il tappetino non funziona correttamente e viene coperto dalla nostra garanzia a vita. Se l’errore viene diagnosticato una volta che il terreno è in discesa, può essere tracciato sotto 1 o 2 piastrelle. Non abbiamo mai dovuto prendere un piano intero.

Installazione

Ezewarm può offrire un servizio di installazione completo. Tuttavia, installare il nostro riscaldamento a pavimento è molto facile per qualsiasi artigiano o artigiano qualificato.
Tutti i lavori elettrici devono essere eseguiti da un elettricista qualificato. La preparazione è abbastanza semplice. Una volta preparata la tua sottofondo in calcestruzzo, è possibile installare pannelli isolanti (disponibili in spessori da 6 mm e 10 mm) direttamente sul calcestruzzo. Poi puoi mettere i tuoi compagni di riscaldamento in cima ai pannelli isolanti e poi puoi piegare a destra sopra i tappeti riscaldati.

Adesivi

È essenziale che gli installatori utilizzino un adesivo di buona qualità con un additivo flessibile. Se si sta installando su un sottofondo in calcestruzzo, un composto di lattice è l’ideale. Se si sta installando su un sottofondo in legno, si consiglia di utilizzare un adesivo flessibile in piastrelle. Entrambe le tipologie di sottofondi avrebbero beneficiato di essere innescato (particolarmente importante su sottofondi in legno). E ‘anche molto importante assicurarsi che gli adesivi possono curarsi naturalmente prima che i tappetini di riscaldamento siano accesi; questo richiede normalmente circa due settimane.

Montaggio del termostato - come collegare i cavi contrassegnati da 1 e 2

Due cavi contrassegnati da 1 e 2, diretti e neutri, possono essere comunque collegati perché non vi è alcuna polarità.